DUOroboros

violoncello voce percussioni

Unica formazione stabile nel suo genere in Italia, il DUOroboros è una formazione cameristica composta da Dagmar Bathmann a violoncello e voce e Omar Cecchi alle percussioni.

Bach Violoncello Vibrafono Voce
Circolo Aurora Arezzo, Foto di Luca Calugi

Il duo nasce nel 2016 in occasione della collaborazione dei due musicisti con la Compagnia Lombardi-Tiezzi al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano. Con la medesima compagnia il duo si esibisce da allora su diversi importanti palcoscenici italiani, tra cui: RAI Radio 3, Villa Torlonia (Roma), Teatro India (Roma), Teatro Verdi (Pordenone), Aurum (Pescara).

L’attività cameristica inizia all’interno delle iniziative di “Pistoia capitale italiana della cultura” e in varie altre iniziative cittadine. Successivamente il duo si esibisce tra gli altri alla Fondazione Luigi Tronci (Pistoia), all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte Vecchio (Firenze) e al Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano (2018 e 2019), al festival internazionale Musica Prospettiva 2019-2020.

Nel 2017 il duo ottiene la residenza artistica “Camere Contemporanee” del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano dedicata al repertorio contemporaneo, lavorando con i Maestri Marco Angius, Roland Böer, Francesco Dillon, Jonathan Faralli, Luciano Garosi, Detlev Glanert, Pietro Rigacci.
Si esibiscono in vari contesti, tra cui anche al teatro dell’Opera di Firenze e a Bruxelles.

Laufer - Violoncello
Circolo Aurora Arezzo, Foto di Luca Calugi

La specificità della formazione risiede nello speciale accostamento tra il violoncello e le percussioni, il cui incontro rappresenta l’interazione di due elementi fondamentali della musica: il ritmo e la melodia.

Risorsa unica del duo è però l’impiego della voce di mezzosoprano della violoncellista che in alcuni brani canta e suona simultaneamente. Questo permette di sviluppare un dialogo a tre parti fra la melodia del canto, il basso del violoncello e la percussione, che ricopre allora ruoli tra l’armonia e il contrappunto.

Attraverso la commissione e l’esecuzione di opere dedicate, il DUOroboros crea e promuove percorsi di ricerca artistica. E tramite una comunione con gli ascoltatori, anch’essi partecipi della stessa medesima condizione storica, ricerca un senso contestuale alla contemporaneità.

D. Lang Violoncello a Percussione
Cantiere Internazionale d’Arte Montepulciano, Foto di Irene Trascossi

Il repertorio del duo spazia da arrangiamenti originali di brani classici a rielaborazioni di musiche popolari fino a musiche contemporanee dedicate al duo stesso. Infatti, grazie alla sua straordinaria ricchezza di possibilità, il DUOroboros si dedica alla ricerca musicale e collabora con compositori nella creazione di nuove opere.
Hanno composto per il duo: Matteo Belli, Satoru Ikeda, Riccardo Perugini, Valerio Rossi, Giovanni Vannoni, Edgar Warren Williams.

Scopri di più: